XDR e EDR Piergiorgio Venuti

Differenza tra XDR e EDR in un SOCaaS: La Guida Definitiva

Estimated reading time: 4 minuti

XDR e EDR – La sicurezza informatica è una priorità assoluta per le aziende di oggi. Con l’aumento degli attacchi informatici e le minacce sempre più sofisticate, è fondamentale disporre di soluzioni efficaci per proteggere le infrastrutture IT. In questo articolo, esploreremo la differenza tra XDR (extended detection and response) ed EDR (Endpoint Detection and Response) in un ambiente SOCaaS (Security Operations Center as a Service). Scopriremo anche come il servizio di SOCaaS offerto da Secure Online Desktop può aiutare a proteggere la tua azienda.

Introduzione a XDR e EDR

Prima di addentrarci nelle differenze tra XDR e EDR, è importante capire cosa sono e come funzionano. Entrambi sono approcci alla sicurezza informatica che si concentrano sulla rilevazione e la risposta alle minacce, ma differiscono nella portata e nella profondità dell’analisi.

XDR: Extended Detection and Response

XDR è un approccio di sicurezza che combina e correla dati provenienti da diverse fonti di sicurezza, come endpoint, server, reti, e-mail e applicazioni cloud. L’obiettivo di XDR è fornire una visione olistica e unificata delle minacce che colpiscono un’organizzazione, consentendo una migliore rilevazione e risposta agli attacchi informatici. XDR utilizza l’intelligenza artificiale, il machine learning e l’automazione per analizzare e correlare enormi quantità di dati, identificando schemi di attacco e anomalie comportamentali che potrebbero indicare una minaccia.

EDR: Endpoint Detection and Response

EDR, invece, è un approccio di sicurezza che si concentra sulla rilevazione e la risposta alle minacce a livello di endpoint, come PC, laptop, server e dispositivi mobili. L’EDR monitora e raccoglie dati sugli eventi di sicurezza e sul comportamento degli utenti, analizzandoli per identificare potenziali minacce e rispondere rapidamente agli attacchi. L’EDR può anche fornire funzionalità di remediation, come isolamento degli endpoint compromessi, cancellazione di file malevoli e ripristino delle impostazioni di sistema.

Differenze chiave tra XDR e EDR

Sebbene sia XDR che EDR siano approcci alla sicurezza basati sulla rilevazione e la risposta, esistono alcune differenze chiave tra i due. Esaminiamo queste differenze in termini di copertura, analisi dei dati e capacità di risposta.

Copertura

La copertura è la prima differenza significativa tra XDR e EDR. Mentre l’EDR si concentra esclusivamente sugli endpoint, l’XDR estende la sua portata a una vasta gamma di fonti di sicurezza, tra cui reti, server, e-mail e applicazioni cloud. Questa copertura più ampia consente all’XDR di fornire una visione più olistica delle minacce e degli attacchi che colpiscono un’organizzazione.

Analisi dei dati

Un’altra differenza chiave tra XDR e EDR riguarda l’analisi dei dati. L’EDR si concentra sull’analisi dei dati a livello di endpoint, mentre l’XDR correla e analizza dati provenienti da diverse fonti di sicurezza. Questa correlazione di dati consente all’XDR di identificare schemi di attacco e anomalie comportamentali che potrebbero non essere rilevabili se i dati fossero analizzati separatamente. Inoltre, l’XDR utilizza tecniche avanzate come l’intelligenza artificiale e il machine learning per migliorare l’efficacia dell’analisi e della rilevazione delle minacce.

Capacità di risposta

Infine, XDR e EDR differiscono nelle loro capacità di risposta. Mentre entrambi gli approcci consentono di rispondere rapidamente agli attacchi, l’XDR offre una risposta più integrata e coordinata grazie alla sua visione olistica delle minacce. Inoltre, l’XDR può fornire funzionalità di remediation più avanzate, come il ripristino automatico delle configurazioni di sicurezza e la quarantena di file o processi malevoli su più sistemi.

Il ruolo di XDR e EDR in un SOCaaS

Un SOCaaS (Security Operations Center as a Service) è un servizio di sicurezza gestito che fornisce monitoraggio, rilevazione e risposta alle minacce informatiche per le organizzazioni. In un ambiente SOCaaS, sia XDR che EDR possono svolgere un ruolo importante nella protezione delle infrastrutture IT aziendali.

Un SOCaaS può integrare soluzioni EDR per monitorare e proteggere gli endpoint, consentendo una rilevazione e risposta rapida alle minacce a livello di endpoint. Tuttavia, un SOCaaS può anche sfruttare le capacità di XDR per ottenere una visione più completa delle minacce che colpiscono l’intera organizzazione, consentendo una migliore identificazione e risposta agli attacchi informatici.

Secure Online Desktop e il servizio di SOCaaS

Secure Online Desktop offre un servizio di SOCaaS all’avanguardia che integra sia XDR che EDR per fornire una protezione completa e affidabile delle infrastrutture IT aziendali. Il nostro SOCaaS utilizza tecnologie avanzate e processi automatizzati per monitorare, rilevare e rispondere alle minacce informatiche in modo rapido ed efficace.

Grazie all’integrazione di XDR e EDR, il nostro SOCaaS è in grado di offrire una copertura di sicurezza completa, monitorando e proteggendo non solo gli endpoint, ma anche le reti, i server, le e-mail e le applicazioni cloud. Inoltre, il nostro SOCaaS offre funzionalità di analisi e correlazione dei dati avanzate, consentendo una migliore identificazione e risposta agli attacchi informatici.

Conclusione

In conclusione, XDR ed EDR sono due approcci complementari alla sicurezza informatica che si concentrano sulla rilevazione e la risposta alle minacce. Mentre l’EDR si concentra sugli endpoint, l’XDR estende la sua portata a una vasta gamma di fonti di sicurezza, offrendo una visione olistica delle minacce che colpiscono un’organizzazione. In un ambiente SOCaaS, sia XDR che EDR possono svolgere un ruolo importante nella protezione delle infrastrutture IT aziendali.

Il servizio di SOCaaS offerto da Secure Online Desktop integra sia XDR che EDR per fornire una protezione completa e affidabile delle infrastrutture IT aziendali. Se desideri saperne di più su come Secure Online Desktop può aiutare a proteggere la tua azienda, contattaci oggi per una consulenza gratuita.

Useful links:

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

RSS darkreading

RSS Full Disclosure

  • Business Logic Flaw and Username Enumeration in spa-cartcmsv1.9.0.6 Giugno 16, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Jun 15# Exploit Title: Business Logic Flaw and Username Enumeration in spa-cartcmsv1.9.0.6 # Date: 6/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 1.9.0.6 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: https://msecureltd.blogspot.com/2024/04/friday-fun-pentest-series-5-spa.html Description - It was found that the application suffers from business logic flaw - Additionally the application is vulnerable […]
  • APPLE-SA-06-10-2024-1 visionOS 1.2 Giugno 12, 2024
    Posted by Apple Product Security via Fulldisclosure on Jun 11APPLE-SA-06-10-2024-1 visionOS 1.2 visionOS 1.2 addresses the following issues. Information about the security content is also available at https://support.apple.com/HT214108. Apple maintains a Security Releases page at https://support.apple.com/HT201222 which lists recent software updates with security advisories. CoreMedia Available for: Apple Vision Pro Impact: An app may be […]
  • CyberDanube Security Research 20240604-0 | Multiple Vulnerabilities in utnserver Pro/ProMAX/INU-100 Giugno 9, 2024
    Posted by Thomas Weber via Fulldisclosure on Jun 09CyberDanube Security Research 20240604-0 ------------------------------------------------------------------------------- title| Multiple Vulnerabilities product| SEH utnserver Pro/ProMAX / INU-100 vulnerable version| 20.1.22 fixed version| 20.1.28 CVE number| CVE-2024-5420, CVE-2024-5421, CVE-2024-5422 impact| High homepage| https://www.seh-technology.com/...
  • SEC Consult SA-20240606-0 :: Multiple critical vulnerabilities in Kiuwan SAST on-premise (KOP) & cloud/SaaS & Kiuwan Local Analyzer (KLA) Giugno 9, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab via Fulldisclosure on Jun 09SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240606-0 > ======================================================================= title: Multiple critical vulnerabilities product: Kiuwan SAST on-premise (KOP) & cloud/SaaS Kiuwan Local Analyzer (KLA) vulnerable version: Kiuwan SAST
  • Blind SQL Injection - fengofficev3.11.1.2 Giugno 9, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Jun 09# Exploit Title: FengOffice - Blind SQL Injection # Date: 06/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 3.11.1.2 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: https://msecureltd.blogspot.com/2024/05/friday-fun-pentest-series-6.html Steps to Reproduce: 1. Login to application 2. Click on "Workspaces" 3. Copy full URL 4. Paste the HTTP GET request into […]
  • Trojan.Win32.DarkGateLoader (multi variants) / Arbitrary Code Execution Giugno 9, 2024
    Posted by malvuln on Jun 09Discovery / credits: Malvuln (John Page aka hyp3rlinx) (c) 2024 Original source: https://malvuln.com/advisory/afe012ed0d96abfe869b9e26ea375824.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: x.com/malvuln Threat: Trojan.Win32.DarkGateLoader (multi variants) Vulnerability: Arbitrary Code Execution Description: Multiple variants of this malware look for and execute x32-bit "urlmon.dll" PE file in its current directory. Therefore, we can...
  • SQL Injection Vulnerability in Boelter Blue System Management (version 1.3) Giugno 9, 2024
    Posted by InfoSec-DB via Fulldisclosure on Jun 09Exploit Title: SQL Injection Vulnerability in Boelter Blue System Management (version 1.3) Google Dork: inurl:"Powered by Boelter Blue" Date: 2024-06-04 Exploit Author: CBKB (DeadlyData, R4d1x) Vendor Homepage: https://www.boelterblue.com Software Link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.anchor5digital.anchor5adminapp&hl=en_US Version: 1.3 Tested on: Linux Debian 9 (stretch), Apache 2.4.25, MySQL >= 5.0.12 CVE:...
  • CyberDanube Security Research 20240528-0 | Multiple Vulnerabilities in ORing IAP-420 Maggio 30, 2024
    Posted by Thomas Weber via Fulldisclosure on May 29CyberDanube Security Research 20240528-0 ------------------------------------------------------------------------------- title| Multiple Vulnerabilities product| ORing IAP-420 vulnerable version| 2.01e fixed version| - CVE number| CVE-2024-5410, CVE-2024-5411 impact| High homepage| https://oringnet.com/ found| 2024-01-19 by| T. Weber...
  • HNS-2024-06 - HN Security Advisory - Multiple vulnerabilities in Eclipse ThreadX Maggio 30, 2024
    Posted by Marco Ivaldi on May 29Hi, Please find attached a security advisory that describes multiple vulnerabilities we discovered in Eclipse ThreadX (aka Azure RTOS). * Title: Multiple vulnerabilities in Eclipse ThreadX * OS: Eclipse ThreadX < 6.4.0 * Author: Marco Ivaldi * Date: 2024-05-28 * CVE IDs and severity: * CVE-2024-2214 - High - […]
  • SEC Consult SA-20240527-0 :: Multiple vulnerabilities in HAWKI didactic interface Maggio 28, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab via Fulldisclosure on May 27 SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240527-0 > ======================================================================= title: Multiple vulnerabilities product: HAWKI (Interaction Design Team at the University of Applied Sciences and Arts in Hildesheim/Germany) vulnerable version: 1.0.0-beta.1, versions before commit 146967f     fixed version: Github commit 146967f...

Customers

Newsletter

{subscription_form_2}