CSIRT e SOC Piergiorgio Venuti

CSIRT e SOC: differenze tra gestione degli incidenti e monitoraggio della sicurezza

Estimated reading time: 5 minuti

Introduzione

La protezione delle informazioni aziendali è diventata una necessità imprescindibile per qualsiasi organizzazione. Per raggiungere questo obiettivo, dotarsi di team specializzati nella sicurezza IT è indispensabile. Ma quali sono le differenze tra un CSIRT e un SOC? E come possono integrarsi a vicenda?

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio CSIRT e SOC, evidenziando somiglianze e differenze tra queste due fondamentali strutture per la cybersecurity. Capiremo quando è preferibile dotarsi dell’uno o dell’altro e come farli cooperare al meglio.

CSIRT: rispondere agli incidenti IT

Abbiamo già trattato approfonditamente [in un articolo dedicato] cosa sono i CSIRT e quali sono i loro compiti. Riassumendo:

Un CSIRT (Computer Security Incident Response Team) è un team focalizzato sulla risposta agli incidenti IT che si possono verificare in un’organizzazione.

I suoi compiti principali sono:

  • Rilevare, analizzare e classificare gli incidenti
  • Contenere gli incidenti e limitarne l’impatto
  • Recuperare i sistemi compromessi
  • Condividere informazioni sugli incidenti rilevati
  • Identificare contromisure per prevenire futuri attacchi

Il CSIRT entra in azione in caso di incidenti concreti come data breach, ransomware, attacchi DDoS o intrusioni mirate. La sua missione è riportare la situazione alla normalità nel minor tempo possibile.

Per operare al meglio, un CSIRT segue rigorosi playbook e procedure operative consolidate, come quelle definite dal NIST nella pubblicazione “Computer Security Incident Handling Guide”.

SOC: monitorare la sicurezza 24/7

Il SOC (Security Operation Center) ha un focus diverso rispetto al CSIRT. Si tratta di una struttura dedicata al monitoraggio proattivo della sicurezza IT.

Il SOC è organizzato come un centro di comando e controllo che opera 24/7 per:

  • Monitorare infrastrutture, applicazioni, endpoint, traffico di rete ecc. alla ricerca di minacce
  • Raccogliere, aggregare e analizzare alert di sicurezza generati da diverse soluzioni tecnologiche
  • Identificare e segnalare anomalie che potrebbero indicare un attacco informatico
  • Eseguire attività di threat hunting per individuare attività malevole non rilevate automaticamente
  • Escalare gli incidenti confermati al CSIRT per la risposta

Mentre il CSIRT entra in gioco durante un incidente, il SOC lavora costantemente per prevenirli e individuarli nelle fasi iniziali. Un SOC maturo opera secondo processi consolidati, come quelli definiti dal framework MITRE ATT&CK.

Differenze e similitudini tra CSIRT e SOC

Proviamo a riassumere le principali differenze tra CSIRT e SOC:

CaratteristicaCSIRTSOC
ObiettivoRisposta agli incidentiMonitoraggio proattivo
TempisticheAttivato durante un incidenteOperativo 24/7
AttivitàDigital forensics, containment, remediationMonitoraggio, analisi alert, threat hunting
ProcessiIncident handlingSecurity monitoring

Le due strutture condividono alcuni aspetti fondamentali:

  • Si basano su team di professionisti esperti in cybersecurity
  • Utilizzano tecnologie all’avanguardia come SIEM, malware analysis, threat intelligence
  • Operano secondo rigorosi processi basati su best practice e framework di settore
  • Lavorano per proteggere le informazioni e i sistemi aziendali dagli attacchi informatici

In sintesi, CSIRT e SOC hanno finalità diverse ma complementari e sono accomunati da competenze, metodologie e obiettivi di cybersecurity.

I team all’interno di un SOC

Esaminiamo ora più in dettaglio i diversi team e ruoli che possiamo tipicamente trovare all’interno di un Security Operation Center:

Security analyst

Sono il cuore pulsante del SOC. Presidiano i sistemi di monitoraggio della sicurezza, analizzano e triagano gli alert per identificare potenziali incidenti. Richiedono ottime competenze tecniche e analitiche.

Threat hunter

Svolgono attività proattive di threat hunting per identificare minacce sofisticate non rilevate dai sistemi automatici. Analizzano endpoint, reti e dati grezzi alla ricerca di attività malevola.

Incident responder

Membri del CSIRT incaricati di investigare e rispondere agli incidenti conclamati rilevati dal SOC. Intervengono per contenere, eradicare e riprendere dall’attacco.

Malware analyst

Specializzati nell’analisi reverse-engineering di malware, file sospetti e artefatti di attacco per comprenderne finalità, capacità e derivazione.

Security engineer

Si occupano dell’implementazione, gestione e tuning delle soluzioni di monitoraggio della sicurezza come SIEM, IDS e endpoint detection. Garantiscono la qualità dei dati.

Data analyst

Responsabili dell’estrazione di insight dai big data raccolti dalle soluzioni di security. Applicano tecniche di data science per identificare pattern e anomalie.

Quando è necessario un CSIRT o un SOC?

Quali sono i criteri per capire se un’azienda ha bisogno di dotarsi di un CSIRT, di un SOC o di entrambi?

Dipende da diversi fattori:

  • Dimensioni e complessità IT dell’organizzazione
  • Sensibilità dei dati trattati
  • Budget disponibile
  • Livello di maturità nella sicurezza
  • Propensione al rischio
  • Settore di attività e contesto normativo

In generale:

  • Grandi aziende complesse necessitano sia di SOC che di CSIRT
  • PMI con asset critici dovrebbero dotarsi almeno di un CSIRT
  • Settori regolamentati come finance beneficiano enormemente di un SOC
  • Un MSSP può offrire servizi gestiti di SOC e CSIRT per supplire alla mancanza di competenze interne

L’ideale è integrare CSIRT e SOC per una protezione end-to-end che copra prevenzione, monitoring e risposta agli incidenti.

Come integrare CSIRT e SOC

Vediamo infine alcune best practice per fare in modo che CSIRT e SOC collaborino strettamente ed efficacemente:

  • Stabilire procedure di handoff e coordinamento chiare tra le due strutture
  • Unificare per quanto possibile tool, dati e piattaforme tecnologiche
  • Organizzare riunioni periodiche di allineamento
  • Creare gruppi di lavoro congiunti per progetti e iniziative specifiche
  • Evitare silos organizzativi e favorire la fluidità di comunicazione
  • Promuovere job rotation e scambio di competenze tra team
  • Condividere lesson learned e best practice tramite knowledge base centralizzate
  • Allenare le collaborazioni attraverso esercitazioni e simulazioni
  • Creare cultura di fiducia e trasparenza tra i team
  • Definire chiari indicatori di performance e obiettivi comuni
  • Dotare entrambe le funzioni di supporto manageriale ai massimi livelli

CSIRT e SOC: Conclusione

CSIRT e SOC sono due componenti fondamentali di una moderna strategia di cybersecurity. Il primo focalizzato sulla risposta agli incidenti, il secondo sul monitoraggio proattivo della sicurezza.

Nonostante le differenze di ruoli e responsabilità, è importante che le due strutture collaborino strettamente condividendo competenze, tecnologie e processi. L’integrazione permette di coprire in modo end-to-end tutte le fasi della cybersecurity: dalla prevenzione al rilevamento e infine alla risposta agli incidenti.

Le aziende dovrebbero valutare attentamente la necessità di dotarsi di un CSIRT e/o di un SOC sulla base del proprio livello di maturità della sicurezza e del profilo di rischio. Adottare un approccio graduated e investire in modo adeguato in queste fondamentali capacità permette di alzare drasticamente il livello di cyber-resilienza.

Per le organizzazioni sprovviste di competenze interne, l’outsourcing a provider qualificati di servizi come SOCaaS e CSIRT completo può colmare efficacemente i gap di sicurezza. Con partner affidabili come [NOI], è possibile acquisire capacità di monitoraggio e risposta agli incidenti di alto livello. Non è mai troppo tardi per proteggere il proprio business digitale!

Useful links:

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

RSS darkreading

RSS Full Disclosure

  • Microsoft leak of PlayReady developer / Warbird libs Giugno 21, 2024
    Posted by Security Explorations on Jun 21Hello All, On Jun 11, 2024 Microsoft engineer posted on a public forum information about a crash experienced with Apple TV service on a Surface Pro 9 device [1]. The post had an attachment - a 771MB file (4GB unpacked), which leaked internal code (260+ files [2]) pertaining to […]
  • Business Logic Flaw and Username Enumeration in spa-cartcmsv1.9.0.6 Giugno 16, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Jun 15# Exploit Title: Business Logic Flaw and Username Enumeration in spa-cartcmsv1.9.0.6 # Date: 6/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 1.9.0.6 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: https://msecureltd.blogspot.com/2024/04/friday-fun-pentest-series-5-spa.html Description - It was found that the application suffers from business logic flaw - Additionally the application is vulnerable […]
  • APPLE-SA-06-10-2024-1 visionOS 1.2 Giugno 12, 2024
    Posted by Apple Product Security via Fulldisclosure on Jun 11APPLE-SA-06-10-2024-1 visionOS 1.2 visionOS 1.2 addresses the following issues. Information about the security content is also available at https://support.apple.com/HT214108. Apple maintains a Security Releases page at https://support.apple.com/HT201222 which lists recent software updates with security advisories. CoreMedia Available for: Apple Vision Pro Impact: An app may be […]
  • CyberDanube Security Research 20240604-0 | Multiple Vulnerabilities in utnserver Pro/ProMAX/INU-100 Giugno 9, 2024
    Posted by Thomas Weber via Fulldisclosure on Jun 09CyberDanube Security Research 20240604-0 ------------------------------------------------------------------------------- title| Multiple Vulnerabilities product| SEH utnserver Pro/ProMAX / INU-100 vulnerable version| 20.1.22 fixed version| 20.1.28 CVE number| CVE-2024-5420, CVE-2024-5421, CVE-2024-5422 impact| High homepage| https://www.seh-technology.com/...
  • SEC Consult SA-20240606-0 :: Multiple critical vulnerabilities in Kiuwan SAST on-premise (KOP) & cloud/SaaS & Kiuwan Local Analyzer (KLA) Giugno 9, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab via Fulldisclosure on Jun 09SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240606-0 > ======================================================================= title: Multiple critical vulnerabilities product: Kiuwan SAST on-premise (KOP) & cloud/SaaS Kiuwan Local Analyzer (KLA) vulnerable version: Kiuwan SAST
  • Blind SQL Injection - fengofficev3.11.1.2 Giugno 9, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Jun 09# Exploit Title: FengOffice - Blind SQL Injection # Date: 06/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 3.11.1.2 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: https://msecureltd.blogspot.com/2024/05/friday-fun-pentest-series-6.html Steps to Reproduce: 1. Login to application 2. Click on "Workspaces" 3. Copy full URL 4. Paste the HTTP GET request into […]
  • Trojan.Win32.DarkGateLoader (multi variants) / Arbitrary Code Execution Giugno 9, 2024
    Posted by malvuln on Jun 09Discovery / credits: Malvuln (John Page aka hyp3rlinx) (c) 2024 Original source: https://malvuln.com/advisory/afe012ed0d96abfe869b9e26ea375824.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: x.com/malvuln Threat: Trojan.Win32.DarkGateLoader (multi variants) Vulnerability: Arbitrary Code Execution Description: Multiple variants of this malware look for and execute x32-bit "urlmon.dll" PE file in its current directory. Therefore, we can...
  • SQL Injection Vulnerability in Boelter Blue System Management (version 1.3) Giugno 9, 2024
    Posted by InfoSec-DB via Fulldisclosure on Jun 09Exploit Title: SQL Injection Vulnerability in Boelter Blue System Management (version 1.3) Google Dork: inurl:"Powered by Boelter Blue" Date: 2024-06-04 Exploit Author: CBKB (DeadlyData, R4d1x) Vendor Homepage: https://www.boelterblue.com Software Link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.anchor5digital.anchor5adminapp&hl=en_US Version: 1.3 Tested on: Linux Debian 9 (stretch), Apache 2.4.25, MySQL >= 5.0.12 CVE:...
  • CyberDanube Security Research 20240528-0 | Multiple Vulnerabilities in ORing IAP-420 Maggio 30, 2024
    Posted by Thomas Weber via Fulldisclosure on May 29CyberDanube Security Research 20240528-0 ------------------------------------------------------------------------------- title| Multiple Vulnerabilities product| ORing IAP-420 vulnerable version| 2.01e fixed version| - CVE number| CVE-2024-5410, CVE-2024-5411 impact| High homepage| https://oringnet.com/ found| 2024-01-19 by| T. Weber...
  • HNS-2024-06 - HN Security Advisory - Multiple vulnerabilities in Eclipse ThreadX Maggio 30, 2024
    Posted by Marco Ivaldi on May 29Hi, Please find attached a security advisory that describes multiple vulnerabilities we discovered in Eclipse ThreadX (aka Azure RTOS). * Title: Multiple vulnerabilities in Eclipse ThreadX * OS: Eclipse ThreadX < 6.4.0 * Author: Marco Ivaldi * Date: 2024-05-28 * CVE IDs and severity: * CVE-2024-2214 - High - […]

Customers

Newsletter

{subscription_form_2}